Gua Sha

Anche il “Gua Sha” è un antico trattamento dalla forte azione disperdente e mobilizzante, ideale per risolvere i cosiddetti “ristagni” (per es. in caso di tensione a schiena, spalle e collo).guasha

“Gua” significa sfregamento, “Sha” è composto dai caratteri di “malattia” e “sabbia”. La traduzione potrebbe essere “Sfregamento che provoca arrossamento e la fuoriuscita della malattia”.

Queste parole descrivono i segni cutanei che si formano quando il “Sha” (malattia) raggiunge la superficie della pelle grazie a questo particolare sfregamento. La zona trattata può apparire da leggermente rossastra (lieve ristagno) fino a viola scuro (ristagno profondo e/o cronico). A seconda della gravità del ristagno nel tessuto connettivo, questa colorazione della pelle scompare dopo 2-4 giorni. L’aumento del flusso sanguigno porta anche ad un aumento di ossigeno: la tensione si allenta e il paziente può muoversi più facilmente. Il trattamento spesso porta ad un sollievo immediato.